Il tiro sportivo

In Svizzera lo sport del tiro ha varie sfaccettature, infatti convivono il tiro di competizione (campionati cantonali e federali, incontri intercantonali, ecc.), lo sport di massa (con i suoi vari tiri amichevoli, tiri storici, ecc.) e il tiro svolto nell’interesse della difesa nazionale (il tiro fuori servizio: tiro obbligatorio, tiro in campagna, ecc.). Ultimamente si sta cercando di puntare anche sullo sport popolare, per avvicinare ulteriori persone alle nostre attività.

Quando si parla di tiro di competizione ci si riferisce alle gare che in parte si svolgono anche alle olimpiadi e ai campionati del mondo:

  • match olimpionico (prova + 60 colpi a terra in 75′) a 50m e a 300m
  • match 3×20 (a terra, in piedi e in ginocchio) a 50m per le donne e a 300m con il fucile standard (donne usano il fucile sport)
  • match 3×40 (a terra, in piedi e in ginocchio) a 50m e a 300m con la carabina libera
  • 40 colpi in piedi: programma riservato alle donne a 10m
  • 60 colpi in piedi: per uomini a 10m

Inoltre, esistono anche i seguenti programmi di competizione tipicamente svizzeri:

  • 2×30 (a terra e in ginocchio) a 50m e a 300m con fucile standard e con fucili d’ordinanza

Nella nostra società è possibile praticare lo sport del tiro semplicemente come componente di svago all’attività di tutti i giorni che permette di rilassarsi e scaricarsi in modo attivo. Esiste però anche un buon gruppo di soci che praticano lo sport a livello agositico partecipando con successo ai vari campionati cantonali e nazionali.

Alcune immagini sulle “posizioni”:

Tiro a terra:

terra

Tiro in ginocchio:

ginocchio

back to top ^

< back to home