La STV negli anni

Articolo completo di foto sui 125 anni di storia della STV (in PDF)

  • prima parte dell’articolo (in PDF)
  • seconda parte dell’articolo (in PDF)

Alcuni paragrafi tratti dall’articolo:

  • Nel 1877, un anno dopo la fondazione della Società Aurora (l’attuale Filarmonica di Torricella-Taverne), fu costituita la Società di Tiro del Vedeggio che allora veniva chiamata “Società Volontaria”. La sede dell’associazione era Bedano in quanto le prime infrastrutture sportive (poligono di tiro) si trovavano in questo comune.
  • l tiratori sparavano allora su bersagli piantati (è il termine più appropriato) in zona Val Barberina: i marcatori uscivano allo scoperto al suono di una tromba che annunciava la fine delle varie serie di tiro. Nel 1884 la sede della STV divenne Torricella, domicilio del nuovo presidente. Molto probabilmente, all’origine di questo cambiamento ci fu un altro motivo molto importante: la costruzione del “nuovo” stand di tiro a Taverne, impianto che funzionò egregiamente fino al 1968.
  • Nel 1968, a causa del passaggio sul nostro territorio della Strada Nazionale N2, il poligono di tiro a 300m, situato in zona A Ined (attuale Rained), fu espropriato e messo fuori esercizio. Per permettere alla STV di continuare l’attività, il Comune di Torricella-Taverne, riservò una parcella in zona Dosso con l’intento di edificarvi un nuovo stand (per inciso, su quel mappale fu poi costruita la nuova sede AGET Vedeggio). Purtroppo l’operazione non andò in porto e alla nostra società non rimase che spostarsi al Monte Ceneri per continuare sul poligono militare la propria attività.
  • A partire dalla fine degli anni ’70 si iniziò a cercare un luogo dove edificare un poligono per il tiro sportivo con le carabine al piccolo calibro, nelle vicinanze del comune di Torricella-Taverne. L’atto costitutivo della sezione del Piccolo Calibro avvenne, approvato con voto unanime, durante l’assemblea sociale del 27 novembre 1981 e l’accettazione della Federazione Cantonale fu votata dai delegati nell’assemblea del 21 marzo 1982. Il nuovo poligono a 50m fu inaugurato nel 1982. Il rilancio della società, dopo la costruzione dello stand della “Cava”, fu straordinario superando di gran lunga le più rosee e ambiziose previsioni dei dirigenti. Già nel 1983, ben 46 giovani del paese e dei comuni limitrofi s’iscrissero al corso giovani: 43 terminarono con successo il programma. Altri corsi seguirono in modo altrettanto positivo.
  • È divenuta una simpatica consuetudine che, a inizio giugno, lo stand sia frequentato dagli allievi delle scuole medie della zona, nell’ambito dei programmi didattici e ricreativi di fine anno scolastico.
  • Negli anni la Società si è coperta di allori sia a livello individuale che di gruppo. Tra i successi di particolare prestigio a 300m ricordiamo la brillante vittoria ottenuta nel 1987 al 40° Tiro Storico di Giornico, varie medaglie al concorso a gruppi a 300m e con i fucili sport (50m e 10m).
  • La squadra delle carabine 50m (8 tiratori) partecipa con notevole successo, quale unica società del cantone, al campionato svizzero a squadre di Lega Nazionale B. Nel 2000, vincendo il proprio girone, ha partecipato agli spareggi per entrare nella lega superiore, mancando di pochissimo l’accesso tra le migliori otto squadre a livello nazionale. Nel 2003 e nel 2004 ha terminato al secondo rango. Nella stagione 2004, la nostra seconda squadra ha debuttato in 4. lega nazionale ottenendo subito la promozione in terza lega.
  • Nel 2002, anno dei festeggiamenti per il 125. di fondazione, ammodernizziamo il poligono al piccolo calibro istallando i bersagli a marcazione elettronica.
  • Nel 2006 la STV conquista il suo primo titolo cantonale a gruppi con il fucile standard.
  • Nel 2007, il 28 luglio festeggiamenti per il 25. del poligono “Cava”: tiro a gruppi di 3 tiratori (3×25) e cena in compagnia. Vedi articolo in PDF.
  • Nel 2008 conquistiamo, come prima società in Ticino, il titolo a gruppi in tutte e 3 le distanze di tiro alla carabina (300m, 50m e 10m). Mauro Nesa è l’unico tiratore ad avere al collo tutte e 3 le medaglie d’oro.
  • Nel 2008 partecipiamo per la prima volta al tiro storico commemorativo della battaglia del Morgarten del 1315 tra i confederati e gli Absburgo. La manifestazione si tiene annualmente al 15 di novembre.
  • Durante la stagione invernale 2008-9 per la prima volta la STV partecipa anche a gare ufficiali alla pistola 10m, estendendo le nostre attività anche all’arma corta.

 

back to top ^

< back to home